Dott.ssa Maria Letizia Deriu - Biologa nutrizionista

340-5820413 - letizia.deriu@gmail.com

 

 

Ricevo previo appuntamento telefonico o via mail,  negli studi di

Cesano Boscone e Milano

  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon

Cosa sono gli Smoothies? Impariamo a conoscerli meglio

Con il caldo e l’afa della stagione estiva, diventa piacevole assumere bevande fresche, colorate, ricche di vitamine, minerali, fibre e antiossidanti. In questo periodo dell’anno l'organismo è infatti, soggetto a perdite eccessive di liquidi e minerali che possono portare stanchezza e spossatezza.

Ecco perciò che uno “smoothie”, può diventare un valido sostegno per recuperare energia e vitalità sul piano fisico e mentale a dispetto del caldo implacabile.

 

Smooth in inglese vuol dire leggero.


Lo smoothie è una bevanda a base di frutta o verdura che ha la caratteristica di essere cremosa, spumosa e soprattutto freddissima.

 

Lo smoothie non è un frullato perché non vengono aggiunti latte o yogurt. Nello smoothie si mette in genere solo il ghiaccio e quasi mai altro. Può essere aggiunto qualche cucchiaio di yogurt, ma solo per renderlo più denso o il latte per renderlo più liquido. Al latte vaccino va, però, sempre preferito quello vegetale, di mandorle, cocco o riso, più leggero e digeribile.
Lo smoothie non è nemmeno un gelato perché il ghiaccio viene tritato e non mantecato in un macchinario per assumere la consistenza di un sorbetto. In pratica i granelli di ghiaccio si devono sentire in bocca.

 

Lo smoothie non è neanche un estratto, perchè la parte liquida e quella solida non vengono separate, racchiudendo perciò ancora le vitamine, i minerali e soprattutto le fibre presenti naturalmente nella polpa.

Perché è importante la presenza di fibre nello smoothie? Perché permette di abbassare l'indice glicemico degli zuccheri presenti naturalmente nella frutta, rallentando la loro assimilazione  e aumentando il senso di sazietà.

Ecco perciò che uno smoothie si rivela utile anche a contrastare il sovrappeso che ormai ha sempre una più alta incidenza sulla popolazione.

 

Possiamo inserirli come spuntino di frutta e verdura a metà mattina o metà pomeriggio, oppure accompagnati con dello yogurt, possono essere utili per una piacevole colazione rinfrescante durante la stagione calda tipica dell'estate.

 

Nella sezione ricette, ho inserito alcune utili indicazioni per preparare qualche smoothies delizioso. Buona preparazione e degustazione!

 

 

 

 

 

 

Share on Facebook
Please reload

Post recenti

September 16, 2018

September 16, 2018

Please reload

Categorie
Please reload

Archivio