Dott.ssa Maria Letizia Deriu - Biologa nutrizionista

340-5820413 - letizia.deriu@gmail.com

 

 

Ricevo previo appuntamento telefonico o via mail,  negli studi di

Cesano Boscone e Milano

  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon

Burger di fagioli e verdure

 

Alcune curiosità..

 

I fagioli sono legumi ricchi di carboidrati (zuccheri e amidi), hanno un buon apporto proteico e un contenuto ridotto di grassi. Importante è anche la quantità di vitamine del gruppo B utili a sostenere il metabolismo del nostro organismo. Contengono inoltre sali minerali e oligominerali, come potassio, ferro, calcio, zinco e fosforo. I fagioli si caratterizzano anche per l'apporto di "lecitina", sostanza che favorisce l'emulsione dei grassi, evitandone l'accumulo nel sangue. La lecitina aiuta di conseguenza a mantenere livelli normali di colesterolo.

Sappiamo che esistono più di 500 varietà di fagioli, alcune sono poco conosciute, molte sono state importate dal sud America all'epoca della dominazione spagnola. Ognuna di queste varietà presenta una sua particolarità che la rende gustosa e pregiata. Ne ricordiamo alcune: Borlotti, Cannellini, Azuki, bianco di Spagna, Dolico egiziano (Lablab), fagioli neri, fagioli rossi, Mung (soia verde), Risina di Spello, Toscanini, Zolfini, fagioli di Controne, di Lamòn, di Levada, di Lima..

 

 

Vediamo insieme una ricetta per rendere questi legumi più gustosi: burger a base di fagioli e verdure.

 

 

 

 

Ingredienti per 4 persone

 

 - 200 g di fagioli rossi secchi

- 1 cipolla rossa di tropea

- 1 carota

- 1 pezzetto di sedano

- un ciuffetto di insalata trevisana

- pangrattato

- poco sale

 

 

Preparazione

Cucinare i fagioli rossi, lasciati precedentemente in ammollo per almeno 24 ore. Cuocere a fuoco medio con coperchio usando 1 parte di fagioli per 5 parti di acqua, non salata. A parte, saltare in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva, per qualche minuto: cipolla, carota, sedano e trevisana, tagliati a pezzetti.

Passare i fagioli con il “passatutto o passaverdure” e trasferirli in una ciotola.  Aggiungere le verdure il sale e qualche cucchiaio di pangrattato, fino a quando l'impasto ottenuto mescolando il tutto sarà facilmente lavorabile con le mani. Il risultato deve essere infatti un composto compatto. Con l'utilizzo di uno stampo per burger dare la forma desiderata e far cuocere in padella per qualche minuto, da ambo i lati.

 

Ottimi accompagnati con insalata di pomodori (nel periodo di stagionalità) o in alternativa con insalata verde a cui aggiungere in entrambi i casi cipolle, basilico e origano. Buon appetito!

 

 

Share on Facebook
Please reload

Post recenti

September 16, 2018

September 16, 2018

Please reload

Categorie
Please reload

Archivio