Stagionalità dei pesci

 

Lo sappiamo, i pesci vengono indicati come uno degli alimenti tipici e salutari della dieta mediterranea, in quanto rappresentano la maggiore fonte in natura di omega3 (EPA e DHA) ossia quei grassi "buoni", essenziali per il nostro organismo che da sè non riesce a produrre necessari alla nostra salute.

Gli omega3 hanno diverse funzioni tra le principali ricordiamo che aiutano a mantenere livelli normali di glicemia, colesterolo e trigliceridi e quindi a proteggere le funzioni cardiovascolari, nervose e visive.

Anche i pesci (oltre a frutta e verdura) hanno però una loro stagionalità lo sapevi?

 

 

 

Ho inserito un esempio di calendario della stagionalità dei pesci tra i tanti che si ritrovano nel web.

 

Nel rispetto dell'ambiente, dei ritmi della natura e per ridurre l'impatto di una pesca intensiva, è importante prestare maggiore attenzione all'acquisto dei pesci che portiamo sulle nostre tavole: scegliere pesce di stagione aiuta a rispettare gli ecosistemi acquatici e ci permette anche una maggiore ricchezza del pescato in termini di nutrienti (vitamine, minerali, omega3, proteine) e varietà di specie ittiche, risultando anche più conveniente dal punto di vista economico, perchè si riducono al minimo i costi di importazione, trasporto e conservazione.

E allora non sono tutti validi motivi per fare una spesa più consapevole?

Dott.ssa Maria Letizia Deriu - Biologa nutrizionista

340-5820413 - letizia.deriu@gmail.com

 

 

Ricevo previo appuntamento telefonico o via mail,  negli studi di

Cesano Boscone, Buccinasco e Milano

  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon