• Dott.ssa Maria Letizia Deriu

Pasta di grano Senatore Cappelli ai frutti di mare con pesto e granella di pistacchi

Lo diciamo spesso (anche nei miei post su instagram) mangiare bene significa non solo comporre piatti equilibrati dal punto di vista nutrizionale ma soddisfare i sensi dell'olfatto, vista e sapore, ovviamente.

Tutto parte dalla scelta degli ingredienti che devono essere di qualità, freschi oltre che rispettare la stagionalità.


Oggi vi propongo una ricetta di pasta di grano Senatore Cappelli ai frutti di mare e pesto al pistacchio.


Ricordiamo che il grano Senatore Capelli è un grano antico italiano di qualità, a spiga alta, con radici profonde, ideale per essere coltivato biologicamente perché non sopporta di essere concimato troppo (tende a crescere in altezza e spezzarsi).



Ingredienti:


- 80 g di pasta di grano senatore cappelli


- 100 g di mix di frutti di mare freschi


- 1 spicchio di aglio


- 1 ciuffo di prezzemolo fresco


- 1 cucchiaio da tavola di olio evo


- 1 cucchiaino da caffè di pesto di pistacchi


- una manciata di granella di pistacchi


- Sale integrale q.b


Preparazione


In una padella antiaderente mettere con un pò di acqua, uno spicchio di aglio tagliato in 2-4 pezzi e i frutti di mare e cucinare. Quando l'acqua si sarà un pò asciugata, ma non seccata del tutto, aggiungere olio evo, il prezzemolo, spegnere e coprire con un coperchio.


A parte lessare la pasta e a cottura ultimata, scolarla e aggiungerla nella padella con i frutti di mare. Aggiungere il pesto di pistacchi e un pò di granella; lasciare insaporire e spegnere.


Nell'impiattare aggiungere ancora una manciata di granella di pistacchi.


Ti è piaciuta la ricetta? Condividila

7 visualizzazioni0 commenti